Lockdown, Google scopre dove si spostano i molisani

Un nuovo rapporto condotto da Google scopre tutti gli spostamenti degli italiani dallo scorso 23 febbraio al 5 aprile.

Dallo studio è evidente che i molisani rispettano le misure di contenimento varate dai governi nazionale e regionale.

Il report ha analizzato le reti che gli smartphone agganciano durante gli spostamenti dei loro proprietari. Ovviamente tutto è anonimo. Tramite l’utilizzo dei cellulari, gli utenti sono stati geolocalizzati. Come nella precedente analisi, ancora una volta lo studio si basa su quattro indicatori.

Il primo grafico  riguarda gli spostamenti verso negozi e attività ricreative. Rispetto all’ultimo report questa volta i molisani sono in linea con il resto degli italiani, facendo registrare un calo delle uscite del 94%.

Il secondo indicatore riguarda le uscite verso supermercati e farmacie. In questo caso la tendenza molisana è  peggiorata. Si è passati dall’82% a 81%.

Il terzo grafico mostra le uscite verso i parchi e aree verdi. in questo caso il dato è rimasto invariato rispetto allo scorso report, con un 84%. Molto male  rispetto alla media nazionale che è pari ad un 90%.

Il quarto indicatore riguarda gli spostamenti verso le stazioni di transito. la media nazionale è di meno 86%. I molisani fanno registrare un calo pari all’81%.

Il quinto  grafico mostra gli spostamenti verso i luoghi di lavoro. La media italiana è pari al 62%. I molisani, invece, fanno registrare un calo pari al 59%. Una piccolissima flessione rispetto all’ultimo report.

L’ultimo indicatore registra invece la permanenza a casa. la media nazionale è di un +24%. I molisani, anche  questa volta, si sono mostrati molto più disciplinati rispetto al resto degli italiani, facendo registrare un +28%.

 

Invia un commento